Quello di “Link Baiting” è un concetto di Web Marketing piuttosto moderno, e simili strategie di promozione online richiedono, senza alcun dubbio, massima conoscenza ed esperienza da parte dei professionisti che le eseguono.

Link Baiting e SEO

Il termine Link Baiting significa, fondamentalmente, “adescare dei link”: una traduzione certamente grossolana, la quale, tuttavia, riesce a rendere bene l’idea di quale sia l’obiettivo primario delle attività di Link Baiting.

Queste strategie, infatti, sono progettate e realizzate al fine di garantire ad un determinato sito web un importante numero di link in entrata: gli esperti SEO sanno benissimo che i “backlink” possono influire in modo molto positivo sul posizionamento nei motori di ricerca, di conseguenza un intervento di Link Baiting di qualità può rivelarsi determinante da questo punto di vista.

Google ed i backlink “di qualità”

importanza della link baitingC’è da sottolineare peraltro che Google si è reso protagonista di cambiamenti molto importanti nel corso degli ultimi periodi: mentre in precedenza alcuni SEO riuscivano ad assicurare, al sito web da ottimizzare, dei backlink attraverso dei tecnicismi, oggi il motore di ricerca si rivela assolutamente perentorio nei confronti di tali “scorciatoie”, ed i siti con dei backlink innaturali o di scarsa qualità rischiano delle pesanti penalizzazioni.

Anche per questo motivo, insomma, la Link Baiting assume oggi una grande rilevanza: in questo modo, infatti, è assolutamente possibile assicurarsi dei link “positivi”, naturali, proprio perché inseriti dai navigatori in modo del tutto spontaneo.

Viral Marketing

Ovviamente, le strategie di Link Baiting hanno una grande importanza anche dal punto di vista della visibilità: riuscire a rendere virale un contenuto, che si tratti di una pagina web, di un video, di un’immagine o altro, non può che avere risvolti positivi a livello di promozione online.

Da questo punto di vista, i Social Network rappresentano un ambiente web potenzialmente molto fertile.
Insomma, ci sono davvero ben pochi dubbi sul ritorno che una buona attività di Link Baiting può garantire, sia a livello SEO che di generale visibilità, ma in che modo si può impostare una strategia di questo tipo?

Come impostare una strategia di Link Baiting?

La domanda “come farsi linkare?” è assolutamente cruciale nel Link Baiting, e da questo punto di vista le possibilità sono numerose: non esiste, infatti, una risposta univoca.

Per fare in modo che i navigatori linkino in modo spontaneo un contenuto, attivando così i circoli virtuosi che contraddistinguono questa strategia di Web Marketing, si possono perseguire strade differenti: si può produrre un articolo che fornisce informazioni interessanti ed originali, si può realizzare un testo di ottima qualità, si può produrre un elemento multimediale in grado di suscitare curiosità, allo stesso modo può essere interessante, in alcuni casi, essere semplicemente simpatici.

Perchè affidarsi a dei professionisti?

Una strategia di Link Baiting dunque, affinchè sia fruttuosa, deve essere progettata con grande oculatezza, per tale motivo è certamente molto importante affidarsi a dei professionisti.
Non solo, infatti, una strategia di Link Baiting eseguita in modo approssimativo non può offrire risultato alcuno, ma rischia di divenire perfino negativa a livello di Brand Reputation.

Oltre alla competenza ed alla conoscenza tecnica, dunque, nel Link Baiting sono assolutamente indispensabili delle dosi di creatività, di estro professionale, di intuizione, doti che non possono mancare a chi ha maturato una pregevole esperienza nel mondo del Web Marketing.

Se bene eseguita, dunque, una strategia di Link Baiting può migliorare in modo notevole il posizionamento SEO di un sito web ed offrire, in generale, un supporto decisivo sul piano della visibilità online.