Un ponte molto atteso

Finalmente, tra qualche giorno, gli italiani potranno approfittare del ponte lungo del 2 giugno, relativo alla festa della Repubblica Italiana. Una bella notizia per chi intende spostarsi al mare, in montagna o in gite fuori porta, magari per visitare qualche città d’arte; il 2 giugno infatti cadrà di venerdì, e questo permetterà una pausa un po’ più lunga e, si spera, rilassante.

Nei giorni scorsi si è già notata l’archiviazione progressiva dei venti di aria fresca, che aveva temporaneamente bloccato il naturale arrivo dell’alta pressione. Quest’ultima, libera ora da impedimenti, si sta diffondendo su tutta la penisola.

Inoltre, si può ben pensare che debba ancora arrivare il flusso di calda aria sahariana, che porterà con sé l’immancabile caldo afoso.

Dovrebbe rappresentare un vera ondata di primissimo calore estivo: il 1° giugno, inizio dell’estate meteorologica, vedrà di fatto l’arrivo di Scipione, che trascinerà le temperature in un range di valori definibili intorno ai 28/30°. Nel dettaglio, vediamo quali sono le previsioni meteo del ponte del 2 giugno.

Possibili temporali a Nord

Si può ragionevolmente preventivare una situazione di instabile equilibrio nelle regioni del Nord-Est.

Le previsioni meteo del ponte del 2 giugno suggeriscono che l’impatto anticiclonico subtropicale di Scipione, potrebbe risultare più lieve e debole rispetto al resto d’Italia. Questo farebbe pensare a mattinate relativamente serene.

A partire dalle ore pomeridiane, invece, dovrebbero estendersi improvvisi e duraturi temporali, dall’arco alpino fino al Triveneto, che persisterebbero durante le ore serali e notturne

Sole a tutto centro

La situazione sembrerebbe più tranquilla spostandoci nelle regioni del Centro Italia. Le previsioni meteo del ponte del 2 giugno segnalano finalmente caldo e tanto sole, specialmente nelle zone affacciate sulla costa. Saranno possibili eventi di natura temporalesca, che potrebbero presentarsi esclusivamente nella zona sovrastante l’Appennino abruzzese

Belle temperature al Sud

Nessuna brutta sorpresa, invece, per quanto riguarda le regioni del Sud Italia, isole comprese. Le previsioni meteo del ponte del 2 giugno garantiscono un clima definitivamente estivo, con eventualmente alcuni veloci rovesci riscontrabili, durante le ore del tardo pomeriggio, sulle zone montuose di Molise, Basilicata e Puglia

Considerazioni per il lungo weekend

In definitiva, si può tranquillamente affermare che le previsioni meteo del ponte del 2 giugno non stravolgeranno le intenzioni di quegli italiani che vorranno recarsi al mare. Per chi risiede al Nord, abbiamo visto, sarà un po’ più complicato gestire gli spostamenti, per le improvvise instabilità temporalesche.

Tutte le regioni dovranno, in ogni caso, iniziare a fare i conti con l’umidità portata da Scipione che, anche se meno bollente del precedente Hannibal, non lesinerà sulle classiche caratteristiche del forte caldo africano. Successivamente al ponte del 2 giugno potrebbe giungere un più fresco flusso atlantico, ancora però da confermare

Fonte: Previsioni meteo Sky